News

“Tra realtà e propaganda”. Mostra sulla Grande Guerra a Villa Sorra

Inaugurazione con lo storico Fabio Montella domenica 30 agosto alle 16.00. Mostra in permanenza a Villa Sorra dal 30 agosto al 20 settembre.


La seconda parte del ciclo di appuntamenti storici a Villa Sorra "1915 – 1945 Trent’anni in guerra “ inizia con l’Inaugurazione della mostra “Tra realtà e propaganda. La guerra che cambiò il mondo nelle immagini e nei documenti”, realizzata in occasione del centenario dell’entrata dell’Italia nella Grande Guerra ,  a cura delle Biblioteche comunali e dell’Istituto Storico di Modena, in collaborazione con il Museo della Figurina, la Biblioteca Poletti e i Musei Civici. La mostra  è composta da due sezioni e ricostruisce sia la dimensione pubblica che quella privata della guerra. La prima è costituita da sei pannelli nei quali sono riprodotte le immagini usate dai vari stati coinvolti nella guerra a fini di propaganda politica, raccolta di fondi, presentazione di episodi bellici e protagonisti del conflitto. La seconda sezione, costituita da 10 teche, presenta immagini d’epoca dei campi di battaglia, insieme a oggetti personali di soldati italiani e a documenti delle Forze Armate. Due sezioni per ricostruire la dimensione pubblica e la dimensione privata della guerra.  

 

La mostra verrà inaugurata con un incontro sulla realtà della prima guerra mondiale a Modena con il giornalista, documentarista e ricercatore Fabio Montella.

Orari di apertura: venerdì, sabato e domenica dalle 15.30 alle 19.00.

Si ringrazia l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Modena e ANPI Castelfranco per la collaborazione.