Risorse

App e banche dati

Banche dati

 

Stragi nazifasciste

L’Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia è un progetto promosso dall’Insmli e dall’Anpi che è stato realizzato grazie al finanziamento del governo della Repubblica federale di Germania. Nella banca dati risultano censite, descritte e geolocalizzate oltre 5400 stragi con circa 23.000 vittime. Per quanto riguarda Modena, sono state censiti 190 episodi per un totale di 798 vittime.

 

Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana

Disponibile dal 2007, questa banca dati Insmli si propone di raccogliere il più vasto archivio virtuale di documenti di tal genere. Al nucleo principale dei documenti raccolti da Pirelli e Malvezzi si sono aggiunti documenti messi a disposizione da enti e associazioni e da privati (nella maggior parte dei casi famigliari delle vittime).

 

Manifesti politici

La banca dati “Manifestipolitici.it” è un progetto promosso dalla Fondazione Istituto Gramsci Emilia-Romagna e realizzato da Manifesta. Avviato nel 2000, consiste oggi in una grande banca dati online contenente manifesti politici e sociali provenienti da diverse raccolte, datati dai primi anni del Novecento fino ai giorni nostri. Nella banca dati sono presenti i manifesti della collezione Repubblica sociale italiana dell’Istituto storico di Modena.

 

Antifascisti modenesi

La banca dati è il frutto del lavoro che ha portato alla realizzazione del Dizionario storico dell’antifascismo modenese, opera in due volumi edita dall’Istituto storico di Modena nel 2012. L’obiettivo fondamentale del Dizionario era quello di restituire volti e voci, per quanto possibile, ai molteplici fenomeni e casi di opposizione al fascismo dall’inizio degli anni Venti fino alla svolta dell’8 settembre 1943, adottando come contesto spaziale di riferimento l’intera provincia modenese.

 

Parlamentari modenesi nella I legislatura della Repubblica

Schede bio-bibliografiche raccolte da Francesco Mantovani

 

AFOR Archivio delle fonti orali del Villaggio Artigiano di Modena

Percorso di ricerca e sperimentazione nato dalla collaborazione di #OvestLab con l’Istituto Storico di Modena, con l'obiettivo è di creare – attraverso video-interviste archiviate on-line – una raccolta delle esperienze e delle vite di chi ha vissuto il Villaggio Artigiano di Modena dalla sua nascita ed ha contribuito a crearne l‘identità.

 

Terra di Fame e di Abbondanza
Sito dedicato ai temi dell’alimentazione nel periodo che va dalle due guerre mondiali agli anni Ottanta del Novecento. L’analisi, che verte in particolare sul territorio regionale, si staglia in un contesto spaziale più ampio che tocca i confini della storia nazionale, europea e globale. L’Emilia-Romagna come territorio in cui penuria e crescita, fame disperante ed esagerate abbondanze si avvicendano, quasi senza soluzione di continuità, nel corso del Novecento.

 

 

Applicativi

 

Modena 900

Modena900 è un’applicazione gratuita per smartphone e tablet realizzata in occasione del 70° anniversario della Liberazione, che consente di accedere a una mappa di 75 luoghi della città dove sono visibili monumenti, cippi, lapidi e sacrari dedicati alla lotta partigiana. Attraverso questo strumento è possibile conoscere la storia di questi luoghi e delle persone, 451 fra partigiani, militari e civili, che vi sono commemorate.

  

Resistenza mAPPe

Resistenza mAPPe è un portale nato per ricordare e celebrare, nel 70° anniversario della Liberazione, i luoghi e gli eventi della Seconda Guerra Mondiale e della Resistenza, pensato ed elaborato dagli Istituti Storici dell'Emilia-Romagna in Rete. Sono presenti percorsi tematici regionali e delle app specifiche per ogni provincia della regione, che valorizzano i luoghi di memoria dei capoluoghi.