Scarica le app

Attualmente l’Istituto storico di Modena mette a disposizione due Applicazioni per dispositivi portatili.

 

Modena 900

Modena900 è un’applicazione gratuita per smartphone e tablet realizzata in occasione del 70° anniversario della Liberazione, che consente di accedere a una mappa di 77 luoghi della città dove sono visibili monumenti, cippi, lapidi e sacrari dedicati alla lotta partigiana.

Attraverso questo strumento è possibile conoscere la storia di questi luoghi e delle persone, 452 fra partigiani, militari e civili, che vi sono commemorate. Si può accedere ai contenuti attraverso i luoghi, i monumenti e le biografie dei caduti.

I contenuti sono stati curati da Daniel Degli Esposti e Metella Montanari, con il contributo di Claudio Silingardi, lo sviluppo web e app da parte di BraDypUS - Communicating Cultural Heritage.

 

Qui puoi scaricare l’app

 

 

Modena tra guerra e Resistenza. Itinerari di storia e memoria 1943-1945

L’applicativo consente di conoscere, attraverso sei itinerari tematici sui luoghi della città di Modena, i momenti e le vicende più rilevanti della storia della Resistenza nel capoluogo. Grazie al sistema di geolocalizzazione, l'utente che scarica l'app sul proprio supporto mobile potrà visitare i luoghi della memoria seguendo percorsi ideati su argomenti specifici. Per ogni percorso esistono punti che riportano a eventi o circostanze di settant'anni fa. Si possono approfondire le gesta di donne e uomini che hanno agito in clandestinità, ma anche capire come si viveva durante l'occupazione nazifascista, come i cittadini si difendevano dai bombardamenti e molto altro.

Questa realizzazione si inserisce in un progetto regionale nato per ricordare e celebrare, nel 70° anniversario della Liberazione, i luoghi e gli eventi della Seconda Guerra Mondiale e della Resistenza, pensato ed elaborato dagli Istituti Storici dell'Emilia-Romagna in Rete.

Nella sua versione aggiornata, il portale dà accesso a una collana di web-app dedicate a itinerari turistico-culturali all'interno dei centri urbani dei capoluoghi di provincia, a tre nuovi percorsi tematici regionali dedicati alla Resistenza in pianura, in montagna e sulla costa, e infine a un'app specifica dedicata ai cippi e alle lapidi nelle strade e alle piazze della città di Modena.

I contenuti sono stati curati da Metella Montanari, lo sviluppo web e app da parte di BraDypUS - Communicating Cultural Heritage.

 

Accedi a Modena tra guerra e Resistenza

Accedi al sito ResistenzApp