Formazione

Laboratori didattici

Le proposte laboratoriali intendono praticare e mettere in circolo buone pratiche didattiche per migliorare l'apprendimento della disciplina storica attraverso il coinvolgimento attivo degli studenti. 

Una rete di collaboratori - giovani ricercatori e insegnanti - coadiuva la sezione didattica dell'Istituto, mettendola così in grado di offrire alle scuole un ventaglio di proposte che colgono contenuti focali della storia del Novecento. 

Per informazioni: didattica@istitutostorico.com

Le principali proposte

Riprendiamo (dal)la Costituzione

Gli interventi laboratoriali assumono la Costituzione non come campo di studio riservato all’accademia e agli addetti ai lavori, ma come corpo vivo di conoscenze praticabili nell’insieme dei principi che sancisce e nella considerazione delle regole che si dà per attuarli. 
Le proposte tendono all’obiettivo di attualizzare la Costituzione, affrontando aspetti e parti selezionate della nostra Carta, con l’ausilio di materiali e documenti dell’Archivio dell’Istituto storico che ben valorizzano l’approccio al documento e alla sua interpretazione. 

Giocostituzione

Scuola fascista e diritti costituzionali

Totalitarismi e stato democratico

Cittadinanza in cammino: voto e partecipazione delle donne

 

La Seconda Guerra Mondiale

La Seconda Guerra mondiale chiude il periodo storico apertosi con la Grande Guerra: i tre decenni compresi fra il 1914 e il 1945 sono infatti caratterizzati dal crollo dell'equilibrio mondiale raggiunto nel corso dell'800 e dal successivo scontro ideologico fra tre grandi sistemi politici, sociali ed economici: la liberaldemocrazia, il comunismo e il fascismo. 
I laboratori di questa sezione, centrati sui nuclei tematici del biennio resistenziale e dei cambiamenti prodotti dalla guerra nella vita quotidiana della popolazione civile, si avvalgono di documenti scritti e iconografici di storia locale relativa ai comuni di Modena, Montefiorino e Formigine.

Formigine - Vivere in guerra

1943-1945: Montefiorino in guerra

 

Vite di guerra

I laboratori qui proposti si avvalgono dei materiali conservati nella Sala del Combattente (già esposti nel Museo del combattente ora chiuso) e intendono, attraverso la loro interrogazione, cogliere aspetti dell'esistenza dei combattenti al fronte, nella loro quotidianità. 

Vite di guerra


Colonialismo e razzismo

Il percorso didattico si propone di offrire elementi di conoscenza e spunti per una riflessione sulla realtà del fascismo, del colonialismo e del razzismo italiani attraverso interventi laboratoriali basati su fonti scritte e iconografiche sulla storia generale dell'occupazione italiana dell'Etiopia ai tempi dell'Impero dell'Africa orientale.

La guerra di Etiopia e l’impero italiano in Africa Orientale